Home arrow Lambruschi d'Italia arrow ALBINEA CANALI: Lambrusco Codarossa
ALBINEA CANALI: Lambrusco Codarossa PDF Stampa E-mail
ImageQuesto vino è una vera poesia enologica.
Innanzitutto prende il nome dal "Falco Codarossa" che ha si un piumato bruno grigiastro e un petto un po più chiaro, ma la sua coda è ruggine
, sicuramente tendente al rosso.
Si trova in europa e in nord america e per i nativi del luogo questo uccello era sacro e le sue penne di coda erano intoccabili in quanto rappresentavano il sole, la luce, il calore, la vita.
E' un vino formato da Lambrusco Grasparossa all'85% e da Lambrusco Malbo Gentile al 15%.  Gli allevamenti delle uve sono impiantati in terreni a medio impasto e moderatamente argillosi ed a una altitudine collinare tra i 70 e 90 m/slm.
Il vertice collinare è Montericco, di nome e di fatto, ed è una piccola località immersa in un paesaggio dolcissimo tra Villa Canali, Castella di Matilde e di Albinea, già appollaiata sui primi declivi dell’Appennino Reggiano.

Il clima è davvero favorevole e le vigne trovano da sempre la loro collocazione ideale, bene esposte a mezzogiorno e ben piantate sui declivi ghiaiosi dei torrenti.
ImageEffettua una soffice pigiatura delle uve e una breve macerazione, si esegue successivamente la fermentazione alcolica che viene interrotta per mantenere un naturale residuo zuccherino che dona al vino la caratteristica nota "Amabile".
La bottiglia si presenta elegante e con una bella linea disegnata con stile e carattere e che illumina la sua etichetta per il bel contrasto dei colori.
Al  travaso del vino nel calice del bicchiere, colpisce subito il colore rosso scuro tendente al violaceo questo Lambrusco, e la sua spuma che si tinteggia tra il rosso scuro e il rosa chiaro, fino alla conclusione del sua fermentazione.
I profumi di viola e di rose rosse salgono al naso immediatamente fino a confondersi con le sensazioni uvose e di ciliegia matura, man mano che il prodotto si ossigena.
Ottima la pulizia enologica che sprigiona piacevoli sensazioni floreali e fruttate che restano lunghe e profonde nel cavo nasale.
In bocca è sicuramente "amabile" e richiama immediatamente un suo abbinamento particolare come i salumi emiliani e i piatti speziati e piccanti romagnoli.


Info:
  Cantina Albinea Canali
        Via A. Tassoni, 213
- Canali (RE)
        Tel./Fax 0522.569505 - sito: www.albineacanali.it/cantina

         e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
         Sede: Via Brodolini, 24 - 42040 Campegine (RE)
         Tel. 0522.905711 - Fax 0522.327385


www.albineacanali.it/cantina

 
< Prec.   Pros. >