Home arrow Lambruschi d'Italia arrow RIUNITE: L'Olma Lambrusco Reggiano
RIUNITE: L'Olma Lambrusco Reggiano PDF Stampa E-mail
ImageEcco un Reggiano particolare già dal nome: l'Olma. Una sorta di rievocazione agricola antica, quando la vite veniva "maritava" alla pianta dell'Olmo, con l'intento di sostenerla e farla crescere vogorosamente. Oggi la ricerva vitivinicola, la selezione delle piante, le modalità di potatura e di allevamento  delle uve hanno sostituito efficacemente e meglio questo nobile intento umano, e con un risultato tangibile quando si stappa questa bottiglia.
Innanzitutto qualche notizia su questo vino che nasce da uve coltivate in zone pedecollinare e di bassa collina e da uve Lambrusco Marani 85% , Lambrusco Salamino e Lambrusco Lancellotta il 15%.

ImageLe rese di eve per ettaro variano dai 90 ai 110 quintali per ettaro  secondo le zone e le annate e sono protette da metodi di agricoltura integrata a difesa del prodotto e del consumatore.
I processi di trasformazione delle uve in vino avvengono in recipienti di acciaio inox  e in pressione e le temperature sono sempre sotto controllo da un sistema informatico appropriato.
Organoletticamente marca un colore rosso rubino intenso,  violaceo nelle sfumature e nella trama del disco vinoso, limpido e compatto. La spuma che ne esce è di colore rosa intenso e con una bollicina microscopica ed abbondante.
I profumi che escono dal bicchiere sono puliti e netti: floreali e fruttate le sensazioni olfattive primarie per poi nel secondo passaggio, catturarti dal profumo del sottobosco di fine primavera. Tutto è pulito, equilibrato ed integro, quasi alla perfezione.
In bocca ci ha disorientato; secco, quasi neutro, abbiamo pensato subito ad uno Spumante Brut Rosso, rifermentato in bottiglia, e ne abbiamo provato immediatamente la sua stoffa e la capacità di abbinamento  come un metodo classico.
Ci siamo fatti preparare alcune pietanze a base di carne  brasate e di spezzatini e altre a base di pesce in zuppa e zuppetta. Non sveliamo le composizioni per rispetto degli altri prodotti qui segnalati, ma vi invitiamo a farlo da soli e segnalarcelo.

Info:
 Cantine Cooperative Riunite S.C.Agr.
         Via Brodolini, 24 - 42040 Campegine (RE)
         Tel: 0522.905711 - Fax: 0522.905777
         sito: http://www.riunite.it
         e.mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo




Cantine Cooperative Riunite S.C.Agr.
Via Brodolini, 24 - 42040 Campegine (RE)
tel: +39.0522.905711 - fax: +39.0522.905777
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
http://www.riunite.it
 
< Prec.   Pros. >