Home arrow Notizie e Attività arrow TRATTORIA LA RESCA: L’ANATRA SECONDO LO CHEF - UN SUCCESSO
TRATTORIA LA RESCA: L’ANATRA SECONDO LO CHEF - UN SUCCESSO PDF Stampa E-mail

ImageUna serata all’insegna dell’’Anatra secondo lo Chef, ovvero la tappa Cremonese per la selezione del miglior piatto e del miglior vino della serata,  che concorrerà a novembre a “il Bontà” per conquistare uno dei trofei del “Premio Caminella 2016”.

Il locale e l' ambiente; non è difficile arrivarci: chi viene da Cremona, passato l’ingresso nel paese di Vescovato, lo trova ad un chilometro sulla sinistra. Chi arriva da Mantova, superata la rotonda di Cicognolo lo trova a destra a meno di un chilometro.

L'interno della trattoria; l'arredo è tipico di quello rurale molto pulito, con un arredo che capisci subito della qualità grazie ai bicchieri professionali che ti portano a tavola.

ImageLa cucina la comprendi subito e ti accorgi che qui è un’intera famiglia che si dedica alla ristorazione e alla sala, con molto orgoglio. Infatti, sono gli specialisti degli arrosti, il Re dei Bolliti, e da loro arrivano clienti da luoghi e regioni inimmaginabili.

Descrizione della cucina della serata. La cucina ha proposto tre piatti a tema di Anatra: un antipasto di sorprese, e a seguire Ravioli di pasta fresca ripieni con ragù d’anatra, conditi secondo la tradizione della bassa padana, ovvero, agrumi, grana padano e profumi dell’orto, abbinato a Ripa di Luna Rosso.

Il Piatto forte è stato il filetto d’Anatra secondo la cucina dei Gonzaga, composto  da filetti di tagliata con dodolata di mostarda e pinoli, abbinato a “Luna Rossa” il blend dell’azienda Caminella pluripremiato in Italia e all’Estero. 

ImageNel piatto e nel bicchiere. I piatti e i singoli prodotti sono stati gli artefici di una grande armonia di profumi e sapori, veramente completa, grazie anche agli stupendi vini rossi provenienti da Cenate sotto (Bg) di Caminella.

Giornalisti. Alla selezione hanno partecipato anche 12 giornalisti di diverse testate, provenienti da Milano, Monza, Brescia, Lodi, Cremona e Mantova, e con la regia del giornalista enogastronomo Osvaldo Murri, che ha illustrato le finalità di questo Tour, vale a dire, recuperare piatti e prodotti della tradizione che rischiano di scomparire dalla tavola Italiana.

La Trattoria La Resca si trova a Vescovato, in provincia di Cremona a pochi chilometri dall’uscita dell’autostrada Brescia – Cremona – Piacenza, è chiuso il mercoledì, consigliando di prenotare, sempre.
Telefono 0372.8306627 – cellulare 349.2710854

Image

 
< Prec.   Pros. >