Home arrow L'Opinione di Osvaldo Murri
L'Opinione di Osvaldo Murri
SALICE SALENTINO: I VINI ECCELLENTI DI PUGLIA PDF Stampa E-mail
ImageLa storia dell'Azienda Candido affonda le sue radici nello straordinario Salento che ha confini ben precisi (leccese e brindisino) ed è espressione di colori, profumi e atmosfere intense e irripetibili.

Il Salento è caratterizzato da un clima tipicamente mediterraneo, con i suoi venti, le sue scarse piogge e con l’influenza mitigatrice del mare.

Forti escursioni termiche fra giorno e notte determinano una lenta maturazione delle uve, favor
endo lo sviluppo di aromi e l'accumulo di sostanze estrattive.

Candido è un’azienda vitivinicola dinamica ed in costante crescita. Ciò è dovuto alla scelta di investire in ricerca e sviluppo ed al rapporto di stretta collaborazione con Enosis Meraviglia e, quindi, con l’enoscienziato Donato Lanati ed il suo staff.

Insieme condividono la cultura della valorizzazione del territorio e dei vini rivenienti da varietà autoctone, nella sicurezza produttiva e nella salubrità dei vini ottenuti.

ImageQuesta collaborazione ha portato al potenziamento del laboratorio di analisi per meglio seguire le uve ed i vini nelle varie fasi produttive fino alla commercializzazione, nonché alla riscoperta di varietà autoctone, quale quella del Fiano Minutolo, dalle cui uve si ottiene un magnifico vino bianco.


Leggi tutto...
 
SANTI DIMITRI: la passione e la professione ha prodotto un nome di Qualità PDF Stampa E-mail
ImageE' un'azienda collocata su una collina a Galatina (tra Gallipoli e Otranto), in provincia di Lecce, nell'aarea del Salento, e può vantare un'esperienza in campo agricolo (vino, olio, cereali) sin dalla metà del 1600, data di acquisto dei primi fondi agricoli.

E' nel 1996, con la nuova generazione della famiglia Vallone, che nasce formalmente l'azienda Santi Dimitri.

Oggi godiamo di questi sacrifici con spledidi vini, stupendi olii extra vergine d'oliva, meravigliosi prodotti agrumosi difficilmente comparabili.

Tutto ciò lo si deve  all'ingegno di questa famiglia che  re
impostando l'azienda con progetti finalizzati ne dette un forte impulso e sviluppo, ottenendo risultati di grande qualità rendendo grande e attendibile il prodotto "SANTI DIMITRI.

E' qui,  secondo noi,dove nascono le caratteristiche moderne del Negramaro, l'Aleatico, Il Primitivo, il Fiano, ovvero, vini puliti, integri, netti all'ofatto e al gusto, identificabili nel complesso enologico, avvolgenti per profumi e sapori.

Altri prodotti di pregio, lo possiamo dire, sono l'Olio Extravergine di Oliva (nelle sue diverse espressioni), i Patè di Olive del Mediterraneo, così quello al Peperoncino e non per ultimo, le Gelatine di Negramaro, ai profumi di menta, al peperoncino, ecc..
Tutti prodotti di alta qualità, quelli di Santi Dimitri, collocata da Dio e dagli Uomini in una terra che sta tra il mare adriatico e il tirreno ionico.  Stupendo!.

Segnaliamo questa azienda così, in questo modo, affinchè vi ricordiate, nella selezione dei prodotti di qualità, non solo dei loro splendidi vini, ma anche gli altri prodotti forgiati in questa magnifica terra.


Image Info: Santi Dimitri Azienda Agricola
Via Guidano C.da Santi Dimistri - Galatina (Lecce)
Telefono: 0836.565866 - Fax 0836.565867
sito web: www.santidimitri.it
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo



Santi Dimitri:
Aruca - Negramaro IGT del Salento 2005


ImageE' un Negramaro al 100%, forgiatosi su terreno sabbioso con tratti anche scistosi; la coltivazione dell'uva avviene su cordone speronato, con una media di 4100 piante per ettaro, la cui resa per ettaro è attorno i 90-95 q.li. 

La macerazione sulle bucce è protratta per 6 giorni con fermentazione controllata e costante; la pressatura è soffice e sottovuoto con un affinamento finale in barrique.

Si presenta con un colore rosso rubino intenso, luminoso e con una buona consisteza, visibile allìocchio  archi gliceridi argentati che si stampano poderosamente sulle pareti del bicchiere a dimostrazione della sua forza ed eleganza.

Al naso è immediato, intenso,  profondo con profumi che si divaricano tra le sensazioni fruttate e speziate, ovvero, dal ciliegioso al pepato nero.

Si apre magnificamente pulito, ma ha bisogno di un attimo di respiro per esprimere olfattivamente alcune note di cioccolato e di carruba nel finale.

Si intercetta con sicurezza che è un negramaro (rasposo, cilliegioso) e del salento (minerale e fruttato).

In bocca è stupendo: le sensazioni sono uniche rispetto a prodotti di specie  e ti coinvolgono immediatamente per piacevolezza ed equilibrio.

E' un bouquet complesso, arrotondato da una barrique che le ha donato sensazioni non invasive,  piacevoli, equilibrate, intense e vellutate.

Un vino con questa struttura non si dimentica mai.


Info: Santi Dimitri Azienda Agricola
Via Guidano C.da Santi Dimistri - Galatina (Lecce)
Telefono: 0836.565866 - Fax 0836.565867
sito web: www.santidimitri.it
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo


Image
Leggi tutto...
 
IL SIGILLO 2006: L'AGLIANICO DEL VULTURE E' ALLA SVOLTA PDF Stampa E-mail
ImageSenza nulla togliere alla qualità del IL SIGILLO 2005 e alle sue caratteristiche organolettiche e sensoriali, il nuovo nato, IL SIGILLO 2006, anteprima non ancora in commercio, è strepitoso.

L'impronta de il Sigillo, vendemmia 2006, si caratterizza per maggiore e sostanziale pulizia di questo vino e di riflesso la qualità complessiva del prodotto e  così delle componenti organolettiche e sensoriali.

Il nuovo nato presenta maggior freschezza complessiva, componenti olfattive più ampie e rotonde, piacevolezza del prodotto non aggressive e più lunghe.

ImageAll'analisi visiva il sigillo 2006 si presenta con colori netti, brillanti e integri e media intensità cromatica, ovvero, rosso rubino intenso e con sfumature violacee.

All'analisi olffattiva si attesta senza nessuna sensazione d'improprio dell'uva, niente odori strani, assenza di sentori deformativi del prodotto
: tutto è pulito, sano, integro e piacevole.

In bocca la sensazione di pulizia del vino è immediata: stupisce subito il gusto di vino setoso, ciliegioso
, ovvero, fruttato, mai invasivoSi presenta fresco, equilibrato e integro e con una consistenza del frutto non stucchevole e che si lascia bere senza stancare i sensi. Si capisce che è un Aglianico e questo ve lo assiciro è raro.

Il Sigillo, lo ricordiamo,  è un Aglianico in purezza del Vulture, ed è il risultato di in un’opera di recupero di questo vitigno autoctono lucano, in collaborazione con le strutture operative della Regione Basilicata (A.L.S.I.A. Agenzia Lucana per lo Sviluppo in Agricoltura) e con l’Istituto di san Michele all’Adige.

L’allevamento della vite viene realizzato con il sistema a controspalliera, con potatura Guyot semplice e con capo a frutto mediamente a 6-8 gemme.

E’ in atto una conversione a cordone speronato per una parte di ogni vigneto al fine di verificare il comportamento produttivo, sotto l’aspetto quali quantitativo, delle gemme basali.


Leggi tutto...
 
ZANNA: ILLUMINATI - IL MONTEPULCIANO D'ABRUZZO DI TERRAMARE PDF Stampa E-mail
ImageLe uve di Montepulciano d'Abruzzo, raccolte da Illuminati in località Terramane, sono tutte selezionate con cura maniacale per poter realizzare questa grande Riserva ZANNA DOCG 2005.

Potete verificare questa nostra affermazione di "grande vino", travasando in un calice di cristallo questo nettare per accorgersi della grandezza enologica e vitivinicola che  possiede.

Colore rosso rubino intenso, scuro, violaceo, si forgia in botti di rovere per 26 mesi e  riposa in bottiglia per altri 12 mesi, mantiene intatta e fresca la sua struttura polifenolica come se fosse un vino giovane di recente confettura.

ImageAl naso colpiscono colpiscono le sensazioni di confettura a bacca rossa dove prevale il profumo dell'amarena e a seguire l'uva, matura, quasi ciliegiosa. Olfatto pulito, niente  impropri dell'euva, maturo, avvolgente.

In bocca la sorpresa maggiore di questo vino. Corposo ma non troppo, gusto rotondo, ovvero, equilibrato, piacevole, fruttato. Ottima l'acidità che non sconfina con l'insieme della struttura del vino, idem il pH del vino direi perfetto da non avere problemi per l'abbiamento con pietanze saporite, aggressive e copose, così con piatti importanti e particolari.

Non esageriamo nell'affermare che per le sue qualità organolettiche è un vino adatto alla conversazione con amici arrivati all'ultimo momento. Da non perdere!.

Lotto L08.91 - FASCETTA - AAA 00420995


Info: Azienda Agricola Dino Illuminati
"Fattoria Nicò"

64010 Controguerra (TE) ITALY - C.da S. Biagio, 18
Tel. 0861 808008 - Fax 0861 810004

sito web: www.illuminativini.com
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo



Leggi tutto...
 
IL MEGLIO DELLA VALPOLICELLA: da Accordini Igino PDF Stampa E-mail
ImageRipasso, oppure,  Ripassà è un vino rosso  che dopo la svinatura dell'Amarone, le vinacce  rimangono in vasca e non vengono torchiate, procedendo alla loro colmatura con dell'ottimo Valpolicella, lasciato rifermentare  per circa 10 -15 giorni su queste bucce.

Il suo nome è: Ripasso Valpolicella Classico Superiore, metodo Ripasso, composto da uve Corvina al 60% + Rondinella al 20% + Corvinoni del 20%.

Le zone di produzione di questo meraviglioso vino sono le colline di Pedimonte,  e questa bottiglia è stata prodotta nei vigneti del comune di San Pietro in Cariano (VR).

ImageAgricoltura integrata, basse rese d'uva, raccolta a mano e in casette, processi di cantina in contenitori inox, controllo delle temperature e lievi filtrazioni caratterizzano il metodo di lavoro di Accordini Igino.

Abbiamo testato l'annata 2006 in ambiente pulito, iluminato, con bicchiere ISO professionale Carrer 36, con temperatura del vino a 18 C°.

Organoletticamente  e sensorialmente mostra le seguenti caratteristiche:

Colore, rosso rubino intenso, riflessi tendenti al granato limpido e brillante. Sfumature violacee,
buona densità del frutto, ottimi archi di glierolo sul bicchiere, pulizia assoluta del disco del vino, segni questi di ottima lavorazione in vigna e in cantina. 

Profumi netti e puliti con sensazioni vinose iniziali di lampone e con finale di ciliegia modenese e lieve nota speziata.  Ottima la pulizia enologica, nessun improprio dell'uva, solo note floreali e futtate, mai invasive.

Sapore schietto, sincero, richiama lievemente il gusto della confettura di frutta rossa quale la ciliegia, il lampone maturo e il ribes fresco; è rotondo con un buon equilibrio organolettico e la potenza alcolica non si sente, quasi assente.

Valutazione finale: vino di ottima consonsistenza, equilibrio ed integrità è complessivamente piacevole e pluri-abbinabile anche con piatti importanti e saporiti sia con carni bianche e rosse ed è piacevole anche con la zuppa di pesce di mare.

Info: Az. Agr. Accordini Igino
Via Bolla n. 7
Pedemonte di Valpolicella - Verona
Telefono e Fax: 045.7701985
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
sito web: www.accordini.it








 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 73 - 81 di 100