Home arrow Notizie e Attività
Notizie e Attività
RISTORANTE LE GIARE: TUTTI A TAVOLA CON LA CUCINA DI GRAZIANO BIANCHI PER L'EXPO PDF Stampa E-mail

ImageAll'insegna della Tipicità Italiana e in sintonia con  l'Evento Internazionale dell'Expo 2015, al RISTORANTE LE GIARE, è andata in scena "La Cucina Italiana di Mare di Graziano Bianchi", come elemento culturale personale alla base del messaggio dell'Expo 2015".

L'evento aveva lo scopo di presentare uno dei menù tipici del locale e della brigata del Ristorante Le Giare, menù  che sarà proposto nell'occasione dell'EXPO2015, presentato in "anteprima" ai commensali convenuti alla serata.

Il Ristorante Le Giare si trova nell'entroterra di Monticelli d'Ongina (Pc), lungo la strada dei sapori della bassa del Po, ed è gestita da una Famiglia Storica del luogo, assicurando in sala e in cucina alta professionalità, capace di far sentire il cliente come se fosse a casa sua. La cucina propone piatti tipici del piacentino e specialità di pesce di mare, felice connubio gastronomico dello Chef Bianchi Graziano.

I vini in abbinamento quelli della "Selezione Montesissa", azienda vitivinicola della Val Chero, da cinque generazioni viticoltori e produttori di grandi vini.

Questo il Menu della serata Piacentina

I Totanetti al forno con lo Spumante Rosé 1948 di Montesissa.

Al secondo posto le Code di Gambero dorate con lo Chardonnay 5a Generazione

Al terzo posto il Dolce Torrone con la Malvasia Dolce

il Gran Risotto di Mare con l'Ortrugo mcl.

------------------------

L'ambiente è tipico di un ristorante di campagna, dentro un antico borgo del 1700, ben arredato e con il personale del ristorante in grado di soddisfare le più ardite richieste culinari, su prenotazione.

ImageNota importante: I commensali convenuti, sono stati chiamati a votare i singoli piatti e i rispettivi abbinamenti, decidendo quale tra loro parteciperà a il Bontà (Salone Nazionale della Tipicità della Tavola  Italiana) a novembre 2014 per l'assegnazione del premio "Expo 2015 La Qualità Italiana di Territorio".

-------------------------------

prenotazione e informazioni
RISTORANTE LE GIARE 
Telefono  0523.820200 – Cellulare 338.6396670
Via San Pietro in Corte Secca 6
29010 S. Pedretto di Monticelli d’Ongina (Piacenza)


 
OSTERIA DEL VINACCIOLO: FRIULI E LIGURIA A TAVOLA PER L'EXPO 2015 PDF Stampa E-mail

ImageImageOSTERIA RISTORANTE DEL VINACCIOLO: 

A  TAVOLA PER L'EXPO 2015 FRIULI E LIGURIA NEL PIATTO.

La qualità e la tipicità Italiana non ha confini e in previsione dell'Evento Internazionale dell'Expo 2015, l'OSTERIA DEL VINACCIOLO ha proposto ai suo clienti le sue "tradizionali e tipicità alimentari", Friulane e Liguri, piatti che saranno proposti durante l'evento Mondiale dell'Expo 2015".

L'evento ha avuto lo scopo di presentare uno dei menù tipici di FABRIZIO E FRANCESCA e della loro brigata, che sarà proposto nell'occasione dell'EXPO2015 e presentato in "anteprima" ai commensali convenuti all'apposita serata.

L'Osteria del Vinacciolo si trova nel centro di Alessandria, gestita con ottima professionalità ed accoglienza, capace di far sentire il cliente a proprio agio sin dal primo momento dell'ingresso al locale. La cucina propone piatti tipici della cucina Friulana e della cucina Ligure con quella caratteristica tutta Italiana di qualità e territorialità.

I vini in abbinamento sono stati selezionati dall'Azienda Montesissa e MNC Wine Trade  realizzati con armonia e piacevolezza con tutti i piatti.

Questo il menù proposto per l'Expo

Cipolla di Castellazzo cotta al sale e ripiena di cipolla e montasio accompagnata con gelato al parmigiano; abbinato prosecco Montesissa

Risotto al radicchio, gorgonzola ristretto di nebbiolo; abbinato con Nebbiolo Massimo Ratalino

Stinco di vitella cotto a bassa temperatura alla birra ambrata e erbe aromatiche; abbinato con Brut Rose 1948 metodo Italiano az. Montesissa)

Semifreddo alle nocciole delle lange con fonduta di cioccolato di Bodrato; abbinato con Birra Bavarese

Caffè di Caffè.

-----------------------------------

Imageper info : OSTERIA DEL VINACCIOLO
Ristorante classico italiano
di Francesca e Fabrizio
Via Piacenza, 44
15121 - Alessandria (AL)
Telefono: 0131 56978 - 340 4792114
Sito web:
www.osteriadelvinacciolo.it
E-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Giorni di chiusura: Domenica; Sabato a pranzo

 

 
OSTERIA LAGO VERDE: IL PIACERE DI SCOPRIRE LA QUALITA' E L'OSPITALITA' LUNGO LE STRADE DEL PO PDF Stampa E-mail

ImageLe sorprese nel campo della ristorazione, non mancano mai e anche questa volta siamo stati baciati dalla fortuna se abbiamo avuto il piacere di scoprire un luogo e persone piacevoli e di qualità.

Venendo da Piacenza, oppure da Milano, o da Cremona o da Parma, per arrivarci bisogna portarsi in località "I Dossi" e seguire le indicazioni "Lago Verde".

Si attraversa la campagna tipica della bassa piacentina e delle località del grande fiume Po’ e se si percorre di giorno, si possono ammirare tutte le sue bellezze.

Arrivati alla meta, il primo impatto da subito l'idea di essere in un luogo di pace, tranquillità e il lago o se volete i laghi che si presentano alla vista di da la sensazione di essere in un luogo di villeggiatura.

Ampio parcheggio, area giochi per i bambini, sentieri ben curati per passeggiare attorno al lago e, non ultimo, una piacevole struttura che parla immediatamente di ristorazione di qualità.

ImageIn estate, lungo le rive del lago, si notano gli ombrelloni bianchi con tavoli e arredi professionali per chi vuol pranzare o cenare, oppure consumare una merenda all'aperto.

All'interno è custodito un ambiente accogliente, pulito come non mai, strutturato su due sale e tra loro un bar a disposizione per qualsiasi necessità. Da qui vedi la cucina attrezzata tutta in acciaio inox e strutture per la conservazione dei prodotti con le più avanzate tecnologie del freddo.

Dalla cucina si propongono piatti della tradizione piacentina e parmense e alcuni dei piatti tipici del locale. Qualità e tipicità che si intrecciano tra loro in un connubio di piacevolezza che rende questo locale più unico che raro.

Tra i secondi qui si trova la frittura di pesce d'acqua dolce e specialità di carne. E per i più appassionati non mancano le rane dorate, e le lumache in umido.

ImagePer chiudere in dolcezza e sempre in nome della tradizione, si può assaggiare "il latte in piedi" e la loro stupenda torta di mele. Poi basta verificare il menu con tutte le proposte di stagione.

Noi abbiamo assaggiato un Tortino di Pesce di Fiume con gli aromi dell'orto con pomodori confit e olive taggiasche, dal sapore delicato, equilibrato e piacevole. Si è proseguito con dei Tortelloni ripieni con Luccio e verdure su crema di pomodoro e maggiorana, piatto gustosamente estivo e leggero.

Non potevamo non assaggiare il Fritto di Pesce di Fiume, ovvero, Alborelle, Anguilla, Pesce Gatto e siamo rimasti sorpresi per la freschezza e pulizia del prodotto e della frittura; piatto che abbiamo apprezzato moltissimo (per noi era il banco di prova).

Artefici di questo ben di dio e signori dell'accoglienza, sono quattro giovani che malgrado la loro giovane età hanno fatto esperienza in locali di alta professionalità e riferimenti della cucina Italiana. Nel'ordine questa la squadra di Lago Verde: in cucina Andrea, Michele e Letizia. In Sala Benedetta, di nome e di fatto.

Grazie alle loro qualità, il locale è entrato nel circuito "Tutti a Tavola per L'Expo", nonchè consigliato d Touring del Gusto a tutti gli amanti di questo genere di cucina.

Si consiglia di prenotare, sarete accolti come meritate.


per maggiori info: OSTERIA LAGO VERDE
ImageLocalità Sparavera 24
29122 Piacenza - Mortizza (PC)
Tel e Fax 0523.505417
web:
www.osterialagoverde.it/default.asp
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Chiuso il Lunedì

 

 
RISTORANTE DEL GOLF CREMONA: LA QUALITA' LA TROVI ANCHE SUL GREEN LA PIACEVOLEZZA A TAVOLA PDF Stampa E-mail

ImageUn ambiente da fiaba a pochi chilometri dalla Città di Cremona, nascosto nella vegetazione padana, giace uno dei magnifici campi da Golf  con una cucina di ristorazione di Territorio.

Il campo è posizionato alle porte della città di Cremona, in località S. Predengo, permette di essere raggiunto con facilità ed   in pochi minuti sia dal centro della città che dalle principali arterie autostradali. Il percorso si sviluppa su 9 buche, inserito  nella campagna cremonese, si estende su terreni per lo più pianeggianti ma grazie a meditati movimenti di terreno il campo  risulta  essere piacevole ed accattivante. 

Ostacoli d’acqua e bunkers accuratamente posizionati rendono il gioco impegnativo per un giocatore di alto livello ed allo  stesso tempo divertente per un golfista agli esordi; numerosi alberi ad alto fusto quali carpini, tigli e aceri circondano le  buche costringendo il giocatore a meditare bene sui colpi.

ImageUn ‘ accogliente club house dai toni caldi e informali è ha disposizione di tutti i giocatori, al suo interno è possibile  pranzare presso il ristorante del circolo che offre una cucina in stile territoriale a base di piatti della tradizione cremonese.

Il Ristorante del Golf si presenta luminoso, grazie alla sua disposizione dell'ampia veranda a vetri, piacevole per l'arredo dei tavoli e delle sale, gustoso per le proposte della cucina, e professionale, grazie al suo personale di brigata e di sala. Aperto al pubblico, propone principalmente una cucina tipica del territorio con prodotti della zona e una cucina Italiana in diverse versioni, ovvero, carne e pesce di mare con menu finalizzati e di stagione.  La cucina è territoriale e si distingue per i salumi di Cremona (salame IGP, cotechino, pancetta nostrana, il cotechino) nonché i formaggi (provolone, grana padano, salva cremasco) la mostarda di Cremona, e poi i marubini ai tre brodi, il tortello di zucca, il tortello cremasco, I Blisgón di Casalmaggiore, e poi, il gran bollito cremonese, il maialino alla senape antica e per finire il torrone di Cremona in varie versioni, il Bussolano di Soresina, il melone di Casteldidone.

ImageQuesto ristorante e la sua struttura del Green, fanno parte dei locali segnalati per l'evento "Tutti a Tavola per l'Expo2015", e in corsa per la premiazione al XII Salone Nazionale della Tipicità e Qualità Italiana "il Bontà", a novembre 2014.

Ricordiamo che a pochi chilometri dal Golf troviamo la città di Cremona che offre una vasta proposta storica e culturale con musei, monumenti, palazzi, piazze del periodo romano, medievale e risorgimentale di grande interesse. Città del Violino e insignita come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO ha di recente aperto al pubblico il Museo del Violino e di Stradivari; Segnalazione: http://turismo.comune.cremona.it/it/identita/citt%C3%A0-dellarte-e-della-cultura

Il nostro consiglio: se volete passare una giornata piacevole anche a tavola, Prenotate.

Imageper info e prenotazioni: RISTORANTE GOLF IL TORRAZZO CREMONA
Via Castelleone 101 - Loc. San Predengo
26100 Cremona
Tel. 0372 471563 fax. 0372 445280
Mobile. 333 7683872
Sito web:
www.golfiltorrazzo.it
Email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Segretario: Andrea Bottini
Manager: Clara Bottini
Presidente: Valter Galbignani

ImageImage

 
LA CLOCHETTE:TUTTI A TAVOLA PER L'EXPO PDF Stampa E-mail

Image"Noi siamo quello che facciamo e non quello che diciamo". Se questo aforisma di Aristotele lo inseriamo, ad esempio, nella ristorazione, è quanto mai vero. Molti cuochi anche blasonati, parlano, pontificano, ma a conti fatti restano lontani dalla gente e dalla tradizione.

Se poi volessimo assegnare un valore a ciò che facciamo, possiamo affermare, ad esempio, che l'eccellenza, non è un'azione estemporanea, ma un'abitudine del nostro saper fare, ovvero, un talento

E' quello che abbiamo scoperto in Angelo Bolzoni, Chef del Ristorante La Clochette di Solarolo Rainerio (Cremona)che, attraverso il suo saper fare senza parlare, ne ha dato una tangibile prova.

ImageAll'insegna di Tutti a Tavola per L'EXPO2015, lo staff de La Clochette ha dimostrato tutto il suo talento (il saper fare e non parlare) e l'alto valore della loro cucina, proponendo ai commensali di oggi e di domani,l'eccellenza dei propri piatti.

Improntati alla qualità e originalità del loro territorio (il cremonese casalasco) ogni piatto realizzato è risultato in perfetta sintonia con gli obiettivi dell'Expo2015, ovvero, …..“le tradizioni e le tipicità alimentari locali, intese - come elementi culturali, etnici e territoriali, da sviluppare e comunicare”…… obiettivo fondamentale che sta alla base di questo evento a dimensione mondiale.

Spalla cotta al vino rosso con Focaccia, Salame nostrano Cremonese con Giardiniera, Rosette di Anguilla con sedano bianco, alcune delle proposte ad inizio tavola,  Risotto con Provola e glassa di Lambrusco, Tortelli di Zucca del Casalasco, per degustare la storia. Costolette di Maialino da latte e Flan di verdure per esaltare la  tradizione. Bussolano con Zabaione e frammenti di Sbrisolona per chiudere in dolcezza con la tipicità.

ImageQuesti alcuni assaggi che il Ristorante la Clochette ha sottoposto al giudizio dei commensali e ad una giuria selezionatrice composta da giornalisti enogastronomi,  esperti gourmet, e autorità, convenute al Tour "Tutti a Tavola per l'Expo", di cui il Ristorante La Clochette è stato il protagonista di questa iniziativa.

Altro protagonista è stata l'Azienda Vitivinicola Montesissa, piacevole soggetto degli abbinamenti di ogni singolo piatto con vini storici, autoctoni e della tradizione, realizzati con forte spirito salutistico grazie alla qualità dei propri vini.

Personaggi di spicco della serata il dottor Enrico Raso, di Isnart e Ospitalità Italiana e il dottor Filippo Bongiovanni, Vice Presidente dell'Amministrazione Provinciale di Cremona, che hanno consegnato allo Chef Angelo Bolzoni un importante riconoscimento alla Professione, conferito da Ospitalità Italiana Ristoranti  Italiani nel Mondo.

ImageUltimo ma non ultimo, una forte rappresentanza della Stampa di diverse testate (il Giorno, la Voce d'Italia, Italia a Tavola, il Sole24Ore, La Provincia di Cremona, La Voce di Mantova, Mondo Padano, Terre del Vino, Comunicare Editore, e altri) che hanno qualificato con la loro presenza l'evento e la serata.

Tutti a Tavola per l'Expo2015 vede iscritti nel Tour di Cremona 42 Ristoranti (su 76 partecipanti, comprendente un'area che va da Torino a Ferrara lungo la strada del Po), e che avrà il suo culmine il 10 Novembre 2014 a Cremona, all'XI edizione de il Bontà, con la premiazione dei piatti della tradizione Italiana di Territorio.

Il Ristorante la Clochette parteciperà con i Tortelli della tradizione Casalasca Cremonese, abbinato con lo Spumante Brut Rosè 1948 dell'azienda Montesissa, giudicato dalla giuria e dai commensali, il miglior piatto dell'espressione territoriale, e il miglior accoppiamento cibo-vino.

NB: Le foto riproducono tre piatti tipici del territorio e della tradizione gastronomica Casalasca.

Imageper maggiori info:

RISTORANTE HOTEL LA CLOCHETTE
Strada Provinciale 87
26030 SOLAROLO RAINERIO (CR)
Tel.: (+39) 0375 91010
web:
www.ristorantelaclochette.com
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
e-mail: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Bolzoni Angelo e Soana Renata
Martedì chiuso
ImageImageImage

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pross. > Fine >>

Risultati 46 - 54 di 79